Stufato di finocchi

| PCibo


Questo stufato di finocchio, perfetto per i primi freddi come “comfort food”, ha un’azione carminativa (contro i gonfiori addominali) e digestiva, grazie anche all’0aggiunta dei semi e delle spezie. Un valido aiuto in caso di meteorismo intestinale.

Per migliorarne il carico glicemico aggiungiamo grassi buoni: olio extravergine d’oliva e avocado, entrambi di facile digestione.

Può essere usato a cena, da solo dopo un pranzo eccessivamente carico, o accompagnato da uova al piatto (preparazione estremamente digeribile e adatta al pasto serale) e se necessario da pane a lievitazione naturale ben tostato

 

 

Ingredienti

  • Finocchi interi con barba
  • olio evo
  • semi di finocchio
  • pinoli o mandorle in scaglie
  • curcuma
  • avocado

Preparazione

Affettare i finocchi senza scartare la barba, metterli in padella con un filo di olio evo, e far stufare con il coperchio. Una volta cotti passarli al mixer e impiantare. Guarnire con curcuma fresca grattugiata, pinoli e/o scaglie di mandorle, i semi di finocchio e mezzo avocato a cubetti.

 


Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *