Rimedi naturali – La tisana al basilico

| PCibo, PConsigli

Tra le molte proprietà del basilico, ce ne sono anche di terapeutiche. Vi proponiamo una tisana antispastica, decontratturante e lenitiva per la mucosa digestiva, adatta in caso di coliche addominali, difficoltà e irritabilità delle mucose, meteorismo con spasmi. Ha anche un effetto sedativo sulla tosse stizzosa. Può essere utilizzata in caso di disturbi digestivi in gravidanza.

Come si prepara

Fate bollire in una tazza d’acqua 5 foglie di basilico per circa 3 minuti. Poi si filtra e si beve calda o tiepida, senza dolcificare

Il basilico fa male in gravidanza?

No, ma è una credenza che si è diffusa per la confusione tra il basilico nostrano (Ocimum basilicum) e il “basilico sacro” (Ocimum tenuiflorum) detto anche Tulsi o Tulasi, usato nella medicina orientale ma al contrario del nostro basilico assolutamente sconsigliato in gravidanza, in quanto può provocare contrazioni uterine.

Il basilico comune, invece, ha effetti decisamente diversi. Non fidiamoci quindi dei siti internet che, mal traducendo o mal intepretando gli articoli scientifici, fanno un inutile e pericoloso terrorismo. Si tratta di due piante della stessa famiglia ma con proprietà differenti.

Ecco qui le fonti riguardo al basilico sacro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *