Ricette PCare – Spaghetti con le vongole

| PCibo


Gli spaghetti con le vongole sono un ottimo piatto da gustare a cena in questo periodo estivo (ma non solo!).

Le vongole vanno acquistate solo se vive e perfettamente chiuse. Vanno pulite spazzolando le accuratamente e lasciate in ammollo per eliminare la sabbia residua. Sono ricche di calcio che bilancia l’azione eccitante dello iodio, e sono quindi adatte anche a cena. Aiutano a rafforzare le ossa e stimolano il metabolismo tiroideo.

Le loro preziose sostanze sono veicolate con maggiore velocità ed efficacia dall’aggiunta di abbondante prezzemolo fresco tritato a fine cottura, che oltre tutto arricchisce il piatto di ferro e vitamina C (meglio evitarlo in gravidanza per il suo effetto fluidificante e contratturante della muscolatura uterina)

Il peperoncino fresco aggiunto sempre a crudo aiuta la digestione, antifermentativo, accelera i processi metabolici e ha effetto cicatrizzante e disinfettante sull’apparato digerente (molto utile in caso di gastrite o rallentamenti digestivi)

Come prepararli

Facciamo rosolare in padella uno spicchio d’aglio, poi uniamo le vongole e copriamo con un coperchio per alcuni minuti, finché non si aprono da sole. A quel punto togliamole dal fuoco e separiamole dal liquido, che filtreremo per eliminare qualsiasi residuo di sabbia

Nel frattempo lessiamo la pasta molto al dente. Scoliamola e terminiamo la cottura in padella con il sughetto delle vongole fino ad assorbimento, uniamo solo alla fine le vongole precedentemente cotte.

Nel piatto aggiungiamo peperoncino fresco a rondelle e prezzemolo tritato


Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *