Merluzzo nero con insalata di indivia e pesca

| PCibo

Una ricetta funzionale per la gravidanza e non solo. Questo piatto è stato studiato per la donna in gravidanza per la particolare ricchezza di nutrienti necessari per le gestanti. Ma è anche un concentrato di nutrienti, utilissimo per il nostro metabolismo.

Il merluzzo, leggero e ricco di omega3 ma povero di grassi saturi, non appesantisce reni e fegato, ma stimola la tiroide, grazie al piccolo contenuto di iodio, mitigato dal calcio che lo rende utile anche per pasti serali.

I semi di sesamo neri contengono ferro e calcio, utilissimi in tutte le fasi della vita, in particolar modo nelle donne in dolce attesa ed in menopausa o durante il ciclo mestruale. Inoltre, essendo dei semi oleosi, contengono anch’essi omega3, che si sommano a quelli contenuti nel merluzzo, e nei semi misti dell’ insalata in associazione così possiamo ottenere degli ottimi nutrienti da una fonte animale e da una fonte vegetale.

Lo accompagnano a un’insalata di indivia belga, basilico e pesca bianca

Diuretica e drenante, questa insalata agisce sul fegato, attivandolo e drenandolo, grazie alla presenza di acqua di vegetazione e ferro contenuti nell’indivia belga ( il limone ci aiuta a migliorare L’ assorbimento grazie alla presenza di acido cidrico). La pesca bianca, attiva la tiroide grazie al piccolo contenuto di iodio, e è una fantastica drenante epatica, infatti essendo bianca, è povera di caroteni che non sovraccaricano l’organismo, consentendo così l’eliminazione delle scorie e tossine depurando l’organismo.

 

Ingredienti

  • Merluzzo
  • 1 cucchiaio di semi di sesamo neri
  • 1 cucchiaio di mix di semi (girasole, zucca, lino, sesamo bianco)

Per l’insalata

  • belga
  • 1 pesca tabacchiera/ pesca bianca
  • foglie di basilico
  • olio evo
  • succo di limone

Procedimento:

– cuocere il merluzzo in padella con olio evo (4 min per lato)

– impiattare con aggiunta di semi di sesamo neri o salsa Thaina nera

– in parallelo preparare un’insalata a base di belga, fette di pesca tabacchiera, mix di semi, foglie di basilico, succo di limone e olio evo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *