Corso Preparto

| Corsi gravidanza e parto roma

Ogni mamma, ogni famiglia e ogni bambino sono un mondo a sé. Per questo noi crediamo che non esista una formula valida per tutti, ma un percorso di accompagnamento tagliato su misura, che rispecchi le vostre esigenze (anche di date, orari e luoghi), i vostri dubbi, i vostri interessi. Voi decidete: il numero di incontri, gli argomenti trattati, il giorno e l’ora. A tu per tu con l’ostetrica che si dedicherà interamente alla mamma o alla coppia accompagnandoli dalla gravidanza al parto fino al rientro a casa. Il corso base di 4 incontri può essere ridotto, ampliato o riadattato secondo i vostri bisogni e desideri.

L’obiettivo del corso è quello di sviluppare le competenze che ogni donna si porta dietro come preziosissimo dono dell’evoluzione umana. Il percorso di accompagnamento al parto propone incontri per condividere insieme alla coppia informazioni e conoscenze sui temi più importanti della gravidanza, allattamento, travaglio e parto, post partum e le prime cure del neonato.

I corsi che si tengono in ospedale o in consultorio, pur utili e approfonditi, possono non essere il percorso giusto per voi. Per la rigidità degli orari ad esempio, o per l’affollamento, o ancora perché trattano argomenti che possono o meno essere di vostro interesse.

Quello che vi proponiamo è un ciclo di incontri a tu per tu con l’ostetrica interamente personalizzabile, su misura per le vostre esigenze, sia come mamma che come coppia. Potete scegliere anche un solo incontro per approfondire un aspetto che vi sta a cuore, o aggiungerne uno o più rispetto ai 4 appuntamenti di base.

Come si struttura il corso: un esempio

Corso di accompagnamento al parto e alla genitorialità suddiviso in 4 appuntamenti della durata di 1 ora e mezza

1° INCONTRO: IL TRAVAGLIO, IL PARTO E IL TAGLIO CESAREO

I prodromi di travaglio, i primi segnali, il kit del neonato,cosa bisogna portare in ospedale, le prime fasi del travaglio di parto, il monitoraggio cardiotocografico. Le contrazioni uterine: ritmo, caratteristiche, come riconoscerle? Cosa fare? Le varie fasi del travaglio:quando andare in ospedale? L’epidurale: cosa cambia? L’importanza del respiro, posizioni antalgiche nella fase del travaglio. Utilizzo di alcuni punti per stimolare le contrazioni. Il ruolo del partner: posizioni da fare insieme. Le prime ore in sala parto, assistenza alle prime ore di vita del neonato.

2° INCONTRO: L’ALLATTAMENTO

L’alimento naturale del nostro bambino, cosa lo promuove, tutte le tecniche che possono aiutare un buon allattamento, come riconoscere i segnali della fame, come risolvere ragadi, ingorghi e la mastite la paura di avere poco latte,sono stata dimessa con latte artificiale posso tornare all’allattamento esclusivo al seno?

3° INCONTRO: IL RITORNO A CASA, IL PUERPERIO E LA GESTIONE DEL NEONATO

Il cambiamento dei ritmi, le esigenze del neonato, le “coliche del neonato”, il reflusso, la stipsi, perché avvengono e cosa fare. Il periodo di ripresa della donna dopo il parto: il pavimento pelvico, la diastasi addominale, l’attività fisica, come iniziare la fase di recupero. Cambio del pannolino e della “medicazione” del moncone ombelicale. Come fasciare e far dormire un neonato. Relax di chiusura

4° INCONTRO: IL RUOLO DEL PAPA’ IN SALA PARTO

La fase psico emotiva post parto (baby blues e depressione post parto). A contatto con il pancione e disegno sul pancione.

Completa Personalizzazione

Sapete già che il vostro parto avverrà con taglio cesareo? Avete già figli e quindi vi sentite ferrati sulla gestione del rientro a casa? O ancora: siete in attesa di gemelli e desiderate un sostegno mirato per l’allattamento?

In questi e molti altri casi potete scegliere allora di organizzare anche solo uno o due incontri, o approfondire invece altri aspetti con appuntamenti aggiuntivi.

Se desiderate gli incontri possono essere seguiti individualmente/in coppia invece che in gruppo, con orari più comodi per voi 

Questi incontri costituiscono il momento in cui i futuri genitori possono porre liberamente domande ed esporre dubbi e paure.

Se lo desiderate, agli incontri con l’ostetrica se ne possono affiancare altri di preparazione psicologica alla genitorialità con i nostri esperti.

Rapporto madre e figlio, le esigenze del neonato, l’arrivo di un fratellino o sorellina, come cambia la coppia e il ruolo del padre.

Nel post parto potrebbe essere previsto un ulteriore punto di incontro, lo spazio allattamento, momento in cui la mamma rientrando desidera incontrare altre mamme, condividere esperienze, emozioni e dubbi dei primi giorni attraverso il sostegno di un’ostetrica col compito di attivare il gruppo in senso auto terapeutico. È uno spazio sempre aperto la partecipazione può essere una tantum, oppure mensile, sempre con cadenza settimanale.

2 commenti su “Corso Preparto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *