L’abbronzatura dura più a lungo se idrati la pelle nel modo giusto

| PBlog

Le vacanze ci hanno regalato un’aria più rilassata e un colorito sano. Ma il ritorno in città, al lavoro e alla routine ci mette poco a disidratare e ingrigire. Come preservare abbronzatura e colore?

Abbiamo chiesto aiuto agli esperti Weleda per le strategie migliori per la nostra pelle a settembre. Consigli validi per tutti, che la pelle sia secca, grassa o mista (scopri qui le differenze e le caratteristiche dei tipi di pelle, e anche la diversità tra epidermide maschile e femminile!)

Consigli alimentari di base per una pelle elastica e idratata

Prima regola: manteniamo l’idratazione dall’interno

Idratarsi con acqua e tisane, ma anche e soprattutto con cibi freschi e ricchi di acqua di vegetazione. Le verdure crude sono il miglior veicolo di acqua e sali minerali per le nostre cellule.

Elasticità con i grassi buoni

Olio extravergine d’oliva, semi, avocado, pesce: sono alimenti che aiutano a mantenere le riserve lipidiche della pelle, migliorandone aspetto e elasticità e stabilizzando la barriera protettiva cutanea

Evitiamo cioè che disidrata
Alcol, caffeina, eccesso di sale compromettono l’idratazione della pelle

Un approfondimento sui nutrienti essenziali per la pelle lo potete trovare anche qui

La cura della pelle, igiene e idratazione

Preferiamo docce brevi e tiepide, con saponi oleosi che non aggrediscono il film idrolipidico della pelle. Dopo la doccia, sì a una crema nutriente con ingredienti naturali di alta qualità, che nutre e rafforza le barriere naturali lasciando la pelle allo stesso tempo libera di respirare.

Evitiamo invece il bagno, soprattutto se lungo e in acqua molto calda. La stessa cosa vale per detergenti generici o troppo aggressivi.

Sì invece allo scrub se vediamo la pelle opaca: uno scrub oleoso aiuta la pelle a rinnovarsi e allo stesso tempo la idrata dall’esterno, aiutandola a riacquistare luminosità.

Scegliamo la crema in base alle caratteristiche della pelle e alle nostre esigenze, e se desideriamo arricchirla possiamo aggiungere alcune gocce di olio idratante vegetale: gli oli vegetali, avendo lipidi simili a quelli della nostra pelle, rafforzano la barriera cutanea e stimolano i processi di autoregolazione, così da preservare meglio l’idratazione.


Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *