Si può dimagrire velocemente?

| PBlog, PCibo

Quando si decide di perdere peso, è facile desiderare risultati immediati, o almeno molto rapidi. Veder scendere alla velocità della luce i numeri sulla bilancia.

Dimagrire rapidamente: si può?

Ci sono in giro diete “miracolose” che promettono risultati eccezionali in pochissimo tempo. Molti chili in meno al mese, o addirittura a settimana. Diete dei tre, sette o quindici giorni per eliminare il peso in eccesso.

È realmente possibile? Sì e no. E se succede, non è assolutamente una perdita di peso sana.

Vediamo perché

Attraverso alimentazione e movimento, il nostro organismo può arrivare a perdere fino 100 grammi di grasso al giorno al massimo.
Meno di 1kg a settimana!

Se perdiamo più peso, non abbiamo bruciato più grasso ma eliminato liquidi (il che in una fase iniziale va anche bene, soprattutto se soffriamo di ritenzione idrica e grazie al regime più sano abbiamo rimesso in moto l’eliminazione dei liquidi in eccesso con drenaggio e diuresi) oppure siamo andati a intaccare i muscoli.

In questo secondo caso gli effetti della dieta possono essere molto negativi.

Infatti, con diete troppo restrittive e un introito calorico estremamente basso il nostro organismo usa come carburante il muscolo. I muscoli, cioè la massa magra, sono la componente che “brucia” energia anche a riposo. Più massa magra abbiamo, più è alto il nostro metabolismo basale. Bruciando muscoli si abbassa il metabolismo basale e la funzione tiroidea rallenta.

Cosa succede al nostro organismo con le diete restrittive?

Una volta terminato il regime ipocalorico, riprendendo a mangiare come prima sarà molto più facile riprendere tutto il grasso perso (e forse anche di più!)

Quindi se vogliamo effettivamente perdere peso, dobbiamo seguire un’alimentazione studiata su di noi, sul nostro metabolismo e le nostre esigenze, che non metta il corpo in restrizione calorica ma lo stimoli a bruciare di più, migliorando le funzioni di tutti gli organi e il loro equilibrio. Senza contare le calorie, senza eliminare alimenti (soprattutto i grassi).

La perdita di peso “giusta” è graduale, lenta e duratura: circa 2 kg di grasso al mese (intorno a mezzo kg a settimana)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *